Mirror - Chi vive in quello specchio? (1980, Ulli Lommel)

Regista Ulli Lommel
Anno 1980
Genere Horror
Durata 82 min

Lacey e Willy sono due fratellini. Una notte sorprendono involotariamente la madre in atteggiamento amoroso con l'amante. La reazione dell'adulto è particolarmente violenta, tanto da causare nei due bambini un trauma permanente. Willy per esempio resta muto a vita. I ragazzi però non si perdono d'animo, Lacey libera il fratello che con un coltello uccide l'amante della madre, mentre la sorella assiste alla scena guardando in uno specchio.

Vent'anni dopo i bambini sono cresciuti, Lacey è sposata con Jake, tuttavia il trauma di quella notte è ancora vivo nei due giovani. Una lettera dalla madre morente riporta Lacey e Willy nella casa, dove lo specchio sembra aver catturato l'anima dell'amante ucciso. La ragazza lo scopre e rompe lo specchio. Jake, convinto che la moglie sia impazzita e per aiutarla a superare il trauma, raccoglie tutti i frammenti dello specchio tranne uno e li porta a casa per ricomporlo.

Lo specchio prende vita e manifesta subito una smodata sete di sangue, dando inizio ad una serie di omicidi dai contorni paradossali.

Aggiungi commento

I commenti non sono pubblicati automaticamente ma sono soggetti a validazione. Non è tollerato l'uso di linguaggio osceno, lesivo della dignità, razza, religione o opinione altrui. Il dialogo DEVE svolgersi in tono moderato e civile. Se non sei d'accordo astieniti dal commentare


Codice di sicurezza
Aggiorna