Film anni '80Questa è la mia raccolta dei titoli dimenticati che popolavano il piccolo schermo quando ero bambino. Sono una traccia dell'immaginario della mia infanzia popolato da ninja, barbari e alieni. Sarebbe troppo semplice citare titoli come Ritorno al futuro, Terminator, Ghostbusters, Guerre stellari o I Goonies, popolari anche tra le nuove generazioni. Il mio intento è quello di concentrarmi su quei titoli apparentemente dimenticati.

Ma perché proprio gli anni '80? Per alcuni motivi, primi fra tutti:

  • Sono i film della mia infanzia;
  • Iniziavano alle 20:30, e nonostante la scuola si riusciva a vederli finire senza fare nottata;
  • Contenevano idee a loro modo innovative che sono state poi riprese in seguito.

Unica avvertenza: alcuni particolari della trama possono trapelare dalla descrizione, rovinando la sorpresa a chi non ha mai visto questi film.

Navigator (1986)

Regista Randal Kleiser
Anno 1986
Genere Fantascienza/Avventura
Durata 90 min
Nazione USA

David è un ragazzo di 12 anni di Fort Lauderdale (Florida). Un giornno del 1978, in cerca del suo fratellino persosi nel bosco, cade in una buca e sviene. Si risveglia nel 1986 ma nelle medesime sembianze di bambino. In quel periodo la NASA scopre un velivolo aliena e lo porta in un hangar per studiarlo. Sembra però esserci un collegamento tra la mente di David e l'astronave.

Gli studiosi ospitano David presso i laboratori dell'ente spaziale per cairne di più e scoprono che il ragazzo è stato su Phaelon, un pianeta alieno distante 4 anni luce dalla Terra. In seguito alla deformazione dello spazio, il viaggio di David è durato solo poche ore, mentre tra andata e ritorno sulla Terra sono trascorsi ben 8 anni. Dopo qualche giorno David riesce a salire a bordo della navicella guidata da un computer di nome Trimaxion, che lui ribattezza Max. I due socializzano ed il computer impara ad essere più umano analizzando la personalità di David. Gli spiega inoltre che per tornare al suo pianeta gli occorrono le mappe stellari custodite nella sua mente.

Inseguiti dall'esercito, i due scappano ma presto David si accorge che la sua esistenza in quel presente non è più possibile. L'unica via di fuga è tornare al 1978 grazie ad un salto temporale, una manovra rischiosa ma possibile per la navicella. David torna così dalla sua famiglia nel 1978 dove ritrova tutto quello che aveva lasciato.

D.A.R.Y.L. (1985)

Regista Simon Wincer
Anno 1985
Genere Fantascienza/Drammatico
Durata 99 min
Nazione USA

Daryl (Barret Oliver) è un ragazzino strano. Non ricorda il suo passato ma è incredibilmente intelligente e dotato in ogni attività. Viene trovato dai signori Richardson che decidono di adottarlo e subito gli si affezionano, ma presto la coppia si accorge delle stranezze del ragazzo. Estremamente ben educato, diligente e sempre disponibile, non fa mai i capricci e sembra non avere nulla da imparare dai grandi.

Un giorno una coppia arriva i città per reclamare Daryl come loro figlio. Si tratta in realtà del dottor Jeffrey Stewart e della dottoressa Ellen Lamb, sue scienziati che hanno progettato il cervello di Daryl. Nato in provetta, Daryl è stato dotato di un cervello robot e fa parte di un programma militare. Daryl è infatti l'acronimo di Data Analyzing Robot Youth Lifeform, che nella traduzione italiana diventò Dati Adolescente Robotico Ittrio Laserizzato.

Inizia una folle corsa per mettere il ragazzo al sicuro dai militari che vogliono trovarlo per distruggerlo poiché consapevoli che il progetto è fallito. Daryl riesce a scappare rubando un jet da combattimento Lockheed SR-71 e fare ritorno dalla sua famiglia adottiva e dal suo amico Sisma, coi quali inizia una nuova vita.

Willow (1988)

Regista Ron Howard
Anno 1988
Genere Fantastico
Durata 126 min
Nazione USA

Willow è un contadino Nelwyn, creature simili agli hobbit e aspirante stregone. Un giorno si imbatte in una bambina in fasce, Elora Danan, abbandonata lungo un fiume che poi scopre essere destinata a sconfiggere la malvagia strega regina Bavmorda. La regina infatti è determinata a dare la caccia a tutte le donne in gravidanza per trovare la bambina ed ucciderla prima che diventi adulta e scampare così al proprio fato. Solo l'intervento della coraggiosa levatrice riesce a salvare la bambina da morte certa.

Willow viene incaricato di portare la bambina fuori del territorio Nelwyn per scongiurare ogni disgrazia ma il viaggio è difficile. Con l'aiuto del guerriero Madmartigan, due folletti, una strega tramutata in animale e Sarsha, la giovane figlia della regina cattiva, Willow riesce a portare in salvo la bambina e annientare la strega.

Da un soggetto di George Lucas, ecco un film che ha segnato un genere e un'epoca. Da menzionare l'uso di effetti speciali digitali per il morphing.

Krull (1983)

Regista Peter Yates
Anno 1983
Genere Avventura, Fantastico
Durata 116 min
Nazione UK

Su un pianeta lontano, due casate rivali si alleano per far fronte all'invasione di una razza aliena venuta dal futuro e guidata da una creatura che chiamano la Besta. Il suo esercito di massacratori irrompe nel palazzo dove Lyssa e Golwyn, i due rampolli delle due famiglie, stanno per unirsi in matrimonio. Le truppe distruggono il castello e rapiscono la ragazza, che conducono nella fortezza della Bestia.

Golwyn parte con l'aiuto del saggio Imir alla volta della Fortezza Nera, il nascondiglio della Bestia, che cambia locazione ogni giorno scomparendo all'alba e ricomparendo al tramonto. Lungo il cammino trovano aiuto in un'improbabile banda di fuorilegge, un bambino, un mago fallito ed un ciclope. Strada facendo molti compagni di viaggio cadono nelle trappole della Bestia, finché Golwyn riesce a scoprire l'ubicazione della fortezza e ad entrarvi. Segue una lunga battaglia tra armi magiche e pistole laser che si conclude nel momento più catartico con la vittoria del bene sul male.

Legend (1985)

Regista Ridley Scott
Anno 1985
Genere Fantastico
Durata 113 min
Nazione UK

Jack e Lili sono due giovani innamorati. Vivono in un mondo in cui gli unicorni, simbolo di purezza, con la loro esistenza garantiscono la pace e l'armonia. Il Signore delle Tenebre però, dal suo lugubre nascondiglio, architetta un piano per eliminare gi unicorni e gettare il mondo nell'oscurità, così da poter uscire dal suo antro e governare come sovrano assoluto.

Mentre Jack mostra a Lili il rifugio degli unicorni, una banda di folletti malvagi agli ordini del Signore delle Tenebre, riesce a tagliare il corno ad uno degli animali, a catturare l'altro e rapire Lili, che viene portata al cospetto del malvagio signore. Jack intraprende un lungo viaggio per ritrovare la sua amata e riesce a liberarla grazie ad una magica armatura e l'aiuto di un elfo ed una fata, prima che il Signore delle Tenebre riesca a corrompere l'animo della ragazza.