Film anni '80Questa è la mia raccolta dei titoli dimenticati che popolavano il piccolo schermo quando ero bambino. Sono una traccia dell'immaginario della mia infanzia popolato da ninja, barbari e alieni. Sarebbe troppo semplice citare titoli come Ritorno al futuro, Terminator, Ghostbusters, Guerre stellari o I Goonies, popolari anche tra le nuove generazioni. Il mio intento è quello di concentrarmi su quei titoli apparentemente dimenticati.

Ma perché proprio gli anni '80? Per alcuni motivi, primi fra tutti:

  • Sono i film della mia infanzia;
  • Iniziavano alle 20:30, e nonostante la scuola si riusciva a vederli finire senza fare nottata;
  • Contenevano idee a loro modo innovative che sono state poi riprese in seguito.

Unica avvertenza: alcuni particolari della trama possono trapelare dalla descrizione, rovinando la sorpresa a chi non ha mai visto questi film.

Wall Street (1987)

Regista Oliver Stone
Anno 1987
Genere Drammatico
Durata 125 min
Nazione USA

Bud Fox è un giovane ed ambizioso trader di borsa di New York che sogna di entrare nella cerchi dell'alta finanza. Stanco di una vita mediocre, di elemosinare prestiti dal padre e di vivere in un monolocale in periferia, tenta il grande salto proponendosi come intermediario per il grande gordon Gekko, un vero squalo della finanza.

Presto viene coinvolto in una rete di illeciti finanziari sfruttando informazioni confidenziali (insider trading) che lo portano a realizzare grandi guadagni per Gekko e per sé. Il denaro facile lo abbaglia e non si accorge di aver consegnato su un piatto d'argento l'azienda del padre a Gordon. Quest'ultimo è pronto a smembrarla per profitto quando Bud riesce a soffiargli l'affare con un colpo di mano. Ma ormai il meccanismo sì è inceppato e la vigilanza di borsa gli è già addosso...

Giochi stellari (1984)

Regista Nick Castle
Anno 1984
Genere Fantascienza
Durata 101 min
Nazione USA

Alex è un ragazzo americano appassionato di videogiochi ed è un campione a Starfighter, un coin-op del bar del suo villaggio. Un giorno, superando l'ultimo livello, il videogioco inizia a emettere segnali luminosi e ripetere la frase: Congratulazioni Starfighter! Sei stato reclutato dalla Lega Stellare per difendere la frontiera contro Xur e l'armata di Ko-dan! Ben presto Alex riceve la visita di Centauri, un emissario della LegaStellare che lo informa dell'esistenza della Lega e che il videogioco è un metodo di reclutamento. Il ragazzo si trova presto coinvolto in una battaglia planetaria per salvare l'universo.

Un suo clone viene piazzato al suo posto per sviare i sospetti, mentre lui sale a bordo del Gunstar, la navicella con la quale condurrà la battaglia da solo, dal momento che tutti gli altri piloti sono stati decimati durante un attacco a sorpresa dei nemici.

Scontro tra titani (1981)

Regista Desmond Davis
Anno 1981
Genere Fantastico Avventura
Durata 118 min
Nazione USA, GB

La storia narra il mito di Perseo, nonostante qualche falso letterario. Perseo, figlio di Danae e Acrisio, viene ripudiato dal padre e abbandonato in mare. Arriva sull'isola di Serifo dove cresce. Sposa la principessa Andromeda risolvendo l'enigma che Calibos le prpone ogni notte ma la dea Teti, oltraggiata dalla madre di Andromeda, la regina Cassiopea, minaccia la città di Giaffa. Il Kraken avrebbe distrutto il regno se la rincipessa Andromeda non fosse sacrificata. Perseo intraprende un lungo viaggio per scoprire come distruggere il kraken, e scopre dalle sorelle Forcidi che l'unico modo è la testa di Medusa, la Gorgona.

Con l'aiuto di un maipolo di soldati entra nell'antro di Medusa ed uccide il mostro tagliandole la testa, sale su Pegaso, il suo cavallo alato ed arriva a Giaffa giusto in tempo per uccidere il kraken, liberare Andromeda ed assaggiare i salatini.

The Running Man

Regista Paul Michael Glaser
Anno 1987
Genere Fantascienza, drammatico
Durata 101 min
Nazione USA

Anno 2019, in seguito ad una crisi economica gli Stati Uniti sono diventati uno stato totalitario e le rivolte sono sedate con la forza. Richard Bachman è un pilota di elicotteri e viene incaricato di fermare una rivolta per il cibo scoppiata a Los Angeles. All'ordine di aprire il fuoco sui civili, Richard opta per l'ammutinamento. Viene incastrato dalla stampa ed incarcerato, riesce ad evadere ma viene catturato.

Il boss di una emittente televisiva molto influente però lo nota e lo seleziona per partecipare ad un sadico gioco televisivo, il Running Man. In caso di vittoria, Richard otterrà la libertà. I partecipanti al gioco sono delinquenti o rifiuti della società catapultati un un labirinto sotterraneo, una specie di città in rovina dalla quale devono uscire vivi, inseguiti da dei feroci cacciatori allo scopo di intrattenere un pubblico sempre più esigente in fatto di brama di sangue.

Liberamente tratto da un romanzo di Stephne King del 1982, il film si propone come una mattanza continua e fine a se stessa, in perfetto stile trash anni '80.

Grosso guaio a Chinatown

Regista John Carpenter
Anno 1986
Genere Azione, commedia, fantastico
Durata 99 min
Nazione USA

Jack Burton è un camionista. Un giorno, passando da San Francisco col suo camion, il Pork Chop Express, decide di fare visita a Wang Chi, il suo amico cinese che sta per sposarsi con Mao Yin. La ragazza è l'unica cinese con gli occhi verdi. I due vanno a prenderla all'aereoporto ma prima che Wang riesca ad avvicinarsi la ragazza viene rapita da una banda di criminali che si fanno chiamare "I Signori della Morte", con sede a Chinatown. Gracie Law, un'avvocatessa, viene per caso coinvolta nell'inseguimento e si trova a fiancheggiare i due nell'inseguimento. Con il camion di Jack i tre inseguono la banda nel loro covo ma si imbattono in un funerale del capo della setta guerriera dei Chang Sing poi interrotto dall'arrivo dei Wing Kong che ingaggiano una guerra tra bande.

Nel mezzo della lotta irrompono tre demoni, le bufere, che da soli mettono in rotta le due bande, e Lo Pan, re stregone del terzo secolo A.C. che mettono in fuga Jack e Wang, i quali perdono il camion. Con l'aiuto dello zio di Wang, Egg Shen, i due insieme ad altri amici ripartono alla ricerca di Mao Yin, diretti verso il covo di Lo Pan. Alla fine di una lunga ricerca gli eroi si trovano al cospetto di Lo Pan, che sta per sposare e uccidere Gracie e Mao Yin per liberarsi dalla maledizione. Jack riesce ad eliminare lo stregone lanciandogli un pugnale proprio mentre sta riacquisendo la forma corporea.