Questa categoria raccoglie una serie di sfornate partorite dalla regione del cervello più lontana dalla neocorteccia. Come disse Francisco Goya: il sonno della ragione genera mostri.

X-Seed 4000Fortunatamente questo colosso dell'edilizia moderna non esiste ma solo per il fatto di essere stato pensato merita di essere iscritto negli annali della storia quale esempio più significativo di sonno della neocorteccia. L'X-Seed 4000 fu concepito nel 1995 dalla Taisei Corporation e doveva essere costruito a Tokio. Nella mente del progettista, questo grattacielo doveva essere il più grande mai realizzato dall'uomo, capace di ospitare fino ad un milione di individui in un ambiente ultra futuristico ma che non trascurasse il contatto con la natura. Secondo il progetto originale, doveva essere alto 4000 metri e nei suoi 800 piani avrebbe dovuto fornire ai suoi abitanti tutti i comfort di una vera città.

Shard (Londra, 306 metri)All'alba del XXI secolo così come al tempo remoto della mitica Torre di Babele, l'uomo non ha mai rinunciato all'ambizione di poter raggiungere la volta celeste. Oggi è il turno del nuovo grattacielo londinese, disegnato da Renzo Piano e costruito in occasione dei giochi olimpici di Londra del 2012. Lo Shard, il cui nome in inglese significa scheggia, frammento di coccio, è destinato a ridisegnare lo skyline della city. Nei suoi 95 piani può ospitare fino a 12000 persone e dal suo osservatorio posto alla cima si ha una vista unica e mozzafiato dell'intera città.

Bentley Hummer H2 GoldSi può ammirare questa mostruosità per le strade di Dubai, ovviamente. Si tratta di una versione modificata del noto suv Hummer H2, il cui muso è stato modificato per farlo assomigliare ad una Bentley. Gli interni offrono il massimo del comfort, con luci artificiali ed un tema di colori rosa e tinta legno. La carrozzeria ed i cerchioni (da 24 pollici in su) sono completamente laccati in oro, mentre tutti il resto sembra essere peculiare di una normale Hummer H2.