Rampage (1989, Monarch Development)Rampage è un arcade sviluppato nel 1986 dalla Monarch Development che però raggiunse il grande pubblico degli home computers sono nel 1989, quando fu pubblicato dalla Activision. Nel gioco vestiamo i panni di un mostro a nostra scelta tra King Kong, Godzilla e l'Uomo Lupo in versione gigante alle prese con l'ordinaria routine quotidiana: distruggere palazzi e città. Rampage prevede la modalità multiplayer in cui fino a tre giocatori possono giocare contemporaneamente e collaborare nella distruzione di oltre cento città, alcune delle quali possono essere distrutte più volte. Ogni città ha i suoi punti deboli e le sue difese che è necessario conoscere per essere più efficienti nella propria opera di demolizione.

Per motivi di copyright i nomi dei tre mostri sono stati modificati in qualcosa di evocativo. Avremo George la Scimmia Gigante, Lizzie la Lucertola e Ralph il Lupo. Ciascuno con caratteristiche proprie. I pugni di Ralph sono i più potenti, George è il migliore scalatore e Lizzie è il più veloce.

Il gioco inizia con una brevissima splash screen in cui vediamo i nostri mostricciattoli distruggere i palazzi di una metropoli americana. In seguito sarà chiesto ad ogni giocatore di scegliere il proprio mostro ed il tipo di controllo (Joystick o tastiera). Se il numero di giocatori è inferiore a tre, gli altri possono essere impostati come inattivi.

Rampage (Una scena dal gioco)Il controllo del proprio mostro è molto semplice. Le azioni sono poche e di immediato utilizzo: ogni mostro può saltare, tirare un pugno o afferrarre qualcosa per mangiarlo. Solitamente il tasto fuoco del joystick, se premuto da solo, attiverà il salto, mentre se contemporaneamente agiremo sul joystick, allora quella sarà la direzione in cui verrà sferrato il pugno. Per comodità è possibile configurare impostazioni della tastiera personalizzate per il controllo di ogni mostro.

Durante il gioco ci troveremo alle prese con alcune difficoltà. All'inizio le città saranno semplici agglomerati urbani, sulle cui costruzioni potremo arrampicarci per tirare pugni e distruggerle. Attenzione a non indebolire troppo la struttura quando vi siamo in cima, perché insieme ad essa cadremo anche noi riportando qualche ferita. In questo caso è meglio abbandonare rapidamente l'edificio saltando giù. Ogni mostro infatti ha una propria barra di energia vitale che si esaurisce man mano che riporta danni. Quando questa arriva a zero il mostro viene trasformato in un comune essere umano.

Rampage (Una scena dal gioco)Ogni tanto vedremo spuntare dalle finestre degli edifici piccoli esseri umani in preda al panico, che potremo afferrare per mangiarli. Man mano che sventreremo le costruzioni alcuni oggetti in esse contenuti saranno rivelati e potremo mangiarli. Attenzione però che alcuni sono appetitosi, mentre altri nocivi.

Man mano che procederemo nella nostra opera di distruzione, gli umani si faranno avanti con mezzi migliori. Vedremo comparire sulla scena elicotteri, soldati e carri armati con lo scopo di fermarci, ma basterà un pugno ben assestato per sbarazzarsene. Meglio farlo subito però perché in breve possono diventare fastidiosi specialmentese siamo in cima ad un palazzo, per cui la mobilità è limitata. Alcuni soldati sono equipaggiati con la dinamite e mangiarli può causare un po' di danni.

Gli oggetti appetibili che possono ridarci energia se mangiati sono:

  • Persone/Soldati;
  • Pesci nella boccia;
  • Toastapane (quando il toast è pronto ed esce dal tostapane);
  • Latte/Acqua;
  • Ceste di frutta/Angurie;
  • Tacchino/Hamburger;
  • Un altro mostro (quando viene trasformato in umano).

Le cose da evitare invece sono:

  • Veleno;
  • Cactus;
  • Candele;
  • Tostapane (quando non c'è);
  • Dinamite;
  • Lampadine accese;
  • Televisori accesi;

Anche i pugni degli altri mostri possono essere nocivi. Oltre ai proiettili dei soldati e i candelotti di dinamite che ci vengono lanciati, anche le esplosioni che questi ultimi generano possono danneggiarci se siamo troppo vicini. Infine bisogna stare attenti a non cadere dalle costruzioni e a non finire in acqua.

Per ogni pugno inferto o oggetto mangiato otterremo dei punti così ripartiti:

# Oggetto Punteggio
1 Edifici 50 - 250
2 Elicotteri 225
3 Altri veicoli 250 - 1000
4 Televisori spenti 250 - 1000
5 Treni 200
6 Soldi 250 - 1000
7 Lampadine spente 250 - 1000
8 Casseforti 250 - 1000
9 Fiori 250 - 1000

Il gioco può essere messo in pausa premendo il tasto ESC durante la partita. Successivamente, premento Q torneremo alle configurazioni, con S si toglie o attiva la musica. Premendo qualsiasi altro tasto il gioco riprenderà. E' possibile unirsi ad una partita in corso premento il tasto fuoco del mostro inattivo. Un breve telegramma verrà mostrato con tutte le istruzioni.

In perfetto stile sala giochi, la partita termina quando tutti i giocatori sono eliminati, tuttavia entrando nella top ten dei migliori punteggi si acquisisce il diritto di continuare.

Aggiungi commento

I commenti non sono pubblicati automaticamente ma sono soggetti a validazione. Non è tollerato l'uso di linguaggio osceno, lesivo della dignità, razza, religione o opinione altrui. Il dialogo DEVE svolgersi in tono moderato e civile. Se non sei d'accordo astieniti dal commentare


Codice di sicurezza
Aggiorna