Tiffany Brissette (Small Wonder, 1985)Tra il 1985 ed il 1989 funoro girati ben 96 episodi per un totale di 4 serie televisive. Il telefilm si intitolava Small Wonder ed arrivò in Italia purtroppo solo negli anni '90 col titolo di Super Vicki. La sitcom raccontava delle vicende della famiglia Lawson, alle prese con una bambina robot costruita dal capo famiglia, Ted Lawson, per fungere da governante ed aiutante domestica. Il robot si chiamava appunto Vicki, acronimo di Voice Input Child Identicant, ed era interpretata da Tiffany Brissette, che ad oggi ha abbandonato la carriera da attrice per diventare infermiera. Vicki aveva le sembianze di una bambina di 10 anni ed indossava sempre un vestito bianco e rosso con un fiocco in testa.

La serie TV nacque da un'idea del regista americano Howard Leeds e vennero prodotti 24 episodi all'anno a partire dal 1985 con un budget molto ridotto. Verso il 1989 purtroppo gli ascolti calarono e la produzione si interruppe dopo appena 4 stagioni.

Tiffany Brissette (oggi)Vicki interagisce coi personaggi della serie in modo molto meccanico, quasi cinico, rispondendo ad ogni domanda con voce atona. Dorme nell'armadio e svolge mansioni da domestica, tuttavia i Lawson la considerano un membro della famiglia. Ted è appunto uno scienziato che l'ha costruita in uno slancio di amore disinteressato. Essedo un robot però, Vicki mal comprendeva certi atteggiamenti della sua famiglia adottiva, sempre protesa a farla apparire una bambina normale, e da questi fraintendimenti scaturivano scene comiche molto divertenti.

Aggiungi commento

I commenti non sono pubblicati automaticamente ma sono soggetti a validazione. Non è tollerato l'uso di linguaggio osceno, lesivo della dignità, razza, religione o opinione altrui. Il dialogo DEVE svolgersi in tono moderato e civile. Se non sei d'accordo astieniti dal commentare


Codice di sicurezza
Aggiorna