Roberto, Carlotta ed il pupazzo VitaminaLanciato nel settembre 1987 su Canale 5, andava in onda tutte le mattine prima di Buongiorno Italia che in quegli anni era condotto da Fiorella Pierobon. L'anno seguente venne spostato su Italia 1 mantenendo la fascia oraria. Caffelatte era un programma contenitore per ragazzi sulla falsa riga di Bim Bum Bam, ed era condotto da Carlotta Pisoni Brambilla e saltuariamente Roberto Ceriotti di Bim Bum Bam. Al loro fiano c'era la mascotte del programma, il pupazzo Vitamina. Dalle sembianze di un uccello azzurro, aveva la voce di Pietro Ubaldi, lo stesso doppiatore del pupazzo Four di Ciao Ciao.

Le riprese in studio includevano sketch comici e intrattenimento per ragazzi intervallate da cartoni animati. Molto trasmessi erano i Puffi e John e Solfami, Chobin e Bun Bun. C'era poi l'angolo della posta, in cui venivano lette le lettere dei ragazzi destinate all'immancabile casella postale di Palazzo dei Cigni, 20090 Milano 2, Milano, che puntualmente veniva reclamizzata durante la trasmisisone.

La fascia oraria era scelta ad arte, poiché incentivava i ragazzi ad alzarsi presto la mattina per andare a scuola, correndo in ciò in aiuto ai genitori. Eloquente era la sigla della prima edizione in cui Vitamina guidava uno scuolabus. Era inoltre una valida fonte di intrattenimento per quei ragazzi costretti a letto dall'influenza stagionale, che colpiva puntualmente ogni anno coi primi freddi.

 

Giulia Franzoso col pupazzo FourIl pupazzo Vitamina altro non era che la versione evoluta di un altro pupazzo chiamato Five, mascotte negli anni '80 di Canale 5, doppiato da Marco Columbro. Il nome Vitamina inoltre inizia per V, che è anche il numero romano 5 (five in inglese). La prassi dei numero inglesi era parecchio sfruttata nel palinsesto dei programmi per ragazzi del Biscione. One era il pupazzo di Bim Bum Bam, che andava in onda su Italia 1. Four conduceva Ciao Ciao su Rete 4, mentre Five e Vitamina erano su Canale 5. Il profilo di Five comparve ancora nel 1992 sulla copertina di Fivelandia 10.

Caffelatte purtroppo vede presto esaurirsi la sua parabola ascendente. Nel 1988-89 viene spostato su Italia 1 e vengono eliminate le riprese in studio. Nel 1992-93 il programma viene rimpiazzato da Ciao Ciao Mattina, ponendo fine al programma.

Come tanti altri programmi per ragazzi quali Bim Bum Bam o Ciao Ciao, Caffelatte è ricordato con affetto da una generazione teledipendente che passava il tempo libero sognando sui cataloghi GIG e Giochi Preziosi. In quella fascia oraria infatti la TV era il regno dei ragazzi, la pubblicità reclamizzava giocattoli ed i programmi proponevano cartoni animati. A seguire c'erani telefilm come The Dukes of Hazzard, Super Vicki, Supercar o La donna bionica. Per le casalinghe c'erano i telefilm su Rete4.

Aggiungi commento

I commenti non sono pubblicati automaticamente ma sono soggetti a validazione. Non è tollerato l'uso di linguaggio osceno, lesivo della dignità, razza, religione o opinione altrui. Il dialogo DEVE svolgersi in tono moderato e civile. Se non sei d'accordo astieniti dal commentare


Codice di sicurezza
Aggiorna