Ammazzavampiri (Tom Holland)

Regista Tom Holland
Anno 1985
Genere Orrore/Commedia
Durata 105 min
Nazione USA

Charley Brewster è un ragazzo come tanti, appassionato dei racconti dell'orrore che vede in televisione. La sua vita scorre tranquilla insieme alla madre fino al giorno in cui Jerry Dandrige si trasferisce nella casa adiacente, ed allora i suoi incubi diventano realtà. Iniziano a sparire giovani ragazze e Charley sospetta del nuovo arrivato, finché un giorno involontariamente scopre la vera identità del nuovo dirimpettaio e le sue macabre intenzioni, iniziando così una battaglia solitaria per difendere se stesso, la sua ragazza Amy e la propria casa dal vampiro della porta accanto. Solo l'amico Edward Thompson sembra credergli e dà all'amico utili consigli per tenere il nemico alla larga, ma è troppo tardi, perché la madre invita Jerry in casa come segno di cortesia, aprendo così l'accesso alla loro abitazione al mostro. Quella stessa notte Charley riceve la visita di Jerry e così il giovane capisce di non essere più al sicuro e che l'unica sua possibilità è risolvere il problema alla radice.

Consapevole dell'entità della sfida, si rivolge ad un sedicente cacciatore di non morti, tale Peter Vincent, che in televisione vanta innumerevoli battaglie contro le forze del male, rivelandosi però essere un ciarlatano. A questo punto Charley, dopo aver perso il sostegno dell'amico, della fidanzata e della madre, decide di addobbare la casa con crocifissi e aglio per tenere alla larga il nemico. Con la complicità di Vincent, Amy ed Edward organizzano una messinscena per dimostrare a Charley che Jerry è solo una persona normale, ma non vedendo l'immagine di Jerry riflessa in uno specchio, Vincent intuisce la vera natura del mostro. Prima di scappare in auto rivela ai ragazzi la verità.

Jerry intuisce di essere stato scoperto e passa al contrattacco. Rapisce Amy e vampirizza il giovane Edward, che invia ad uccidere Peter Vincent. Quest'ultimo, dopo sventata l'aggressone e preso dal rimorso, decide di unirsi a Charley nella battaglia. I due penetrano nella casa del vicino a notte fonda, sperando di poter liberare Amy, caduta nelle mani di Jerry ed eliminare il vampiro una volta per tutte.

Il film è un classico della commedia horror anni '80. Nel 2011 è uscito un remake abbastanza fedele che riprende il titolo originale inglese Fright Night. Da evidenziare anche il videogioco Fright Night della Microdeal, ispirato al film, uscito nel 1988 per piattaforma Amiga.